AGENDA 2023, AL VIA I LAVORI A PALAZZO CHIGI

0
470
conte

Piena fiducia al premier da parte di Di Maio, dubbioso Salvini, Zingaretti:”Giù le mani da donne e sanità”.

Da stamattina a Palazzo Chigi il premier Conte deciderà i tavoli di lavoro dell’Agenda 2023, sui temi università, ricerca, salute, sicurezza. Conte assicura che l’unico obiettivo è il rilancio delle azioni di governo per far ripartire il Paese. Si apre una settimana cruciale per la politica, a partire dalla sicurezza con la presentazione del piano che dovrebbe mettere mano oggi al decreto sicurezza di Salvini. Dalla maggioranza arriva un messaggio da parte di Zingaretti che si appella ad una maggiore coesione per far vivere meglio gli italiani: “non è il momento delle divisioni“. Dal Movimento Cinque Stelle arriva massima fiducia mentre da Italia Viva, Renzi cita Confucio – Serve pazienza, noi ne abbiamo, bisogna evitare le polemiche – L’opposizione attacca compatta: Lega e Forza Italia chiedono alla maggioranza di fare un passo indietro, il quadro economico richiede una nuova maggioranza. Botta e risposta tra Salvini e Zingaretti sul tema dell’aborto. Salvini ha detto che a Roma ci sono donne straniere che arrivano ad abortire anche 6 o 7 volte:  “Una scelta delle donne però non si può usare il pronto soccorso come se fosse una soluzione a stili di vita incivili“. La replica di Zingaretti che ha detto – Giù le mani dalle donne e dalla sanità.