“A Cerveteri, la spinta dei tifosi sarà determinante”

0
142
Numeri alla mano, Cerveteri ha una passione per il calcio incredibile.

Una piazza da un passato glorioso e un recente presente, fino a qualche anno fa, dignitoso con la partecipazione in Eccellenza e sfide con Rieti e Viterbese. Ma si sa, come succede, i tifosi rispondono se arrivano i risultati. Di questo ne sa qualcosa il neo acquisto, l’esperto Danilo Bacchi, un passato in squadre di serie C, come Pagani e Gela. ”  Ho giocato in stadi gremiti di tifosi, contro tifoserie caldissime. So cosa significa avere dalla parte la spinta dei tifosi. Cerveteri mi ricordo portava allo stadio un pubblico meraviglioso. E’ una città che ha dei tifosi tra i più caldi del territorio.   Ma al contempo sono anche esigenti, quindi vogliono vincere e subito. Per fare i risultati e arrivare a salire di categoria ci vuole , prima di tutto , una programmazione . Si lavora su progetti a lunga scadenza e penso che questa dirigenza ne abbia. E’ chiaro che bisogna dargli tempo e non premere.  Quest’anno possiamo fare bene, giocarcela con tutti. Dove possiamo arrivare non sono tenuto a dirlo, non saprei affrontare un discorso cosi’ prematuramente. Di sicuro posso rassicurare i tifosi che possono divertirsi. E che la domenica non dovranno lasciarci soli”