Street Art 2017 approda a Cerveteri

0
1782


La terza edizione delle arti visive migra
nella vicina città Cerite da Ladispoli ma
la collaborazione tra i due Comuni,
sul piano della cultura, continua.

Danza, teatro, concerti, fotografia, laboratori interattivi, spettacoli e concerti gli ingredienti ci sono tutti per dar vita alla terza edizione di ‘Street Art @ Cerveteri 2017’ sotto la supervisione del direttore artistico, Martin Clausen. La kermesse dedicata alle arti visive e canore è parte di un progetto ad ampio respiro che, dopo due edizioni realizzate nella città di Ladispoli, quest’anno, migra nella vicina città cerite all’insegna di un cartellone di tutto rispetto. L’idea è griffata Impressum, un progetto dell’Associazione Vera Stasi di Tuscania, e vanta la collaborazione di scuole del territorio come l’ISIS De Vittorio e l’Istituto Corrado Melone di Ladispoli, il Centro Diurno di Salute Mentale Pegasus e Salta in Mente ASL Roma4, Theaterbremen, Progetto Possumus dell’Istituto Enrico Mattei, il contributo del Goethe Institut, e Regione Lazio, il patrocinio dei comuni di Ladispoli e Cerveteri. La terza edizione si avvarrà della preziosa partecipazione di artisti provenienti dall’estremo Nord della Germania ovvero dalla città di Brema, si tratta di un gradito ritorno visto che gli artisti hanno già partecipato nel 2008 alla prima edizione di ciò che sarebbe poi diventato “Street Art”@. Pieno sostegno e collaborazione anche da parte dell’amministrazione del Comune di Ladispoli all’iniziativa come ha sottolineato l’assessore alla pubblica istruzione, Lucia Cordeschi intervenuta, questa mattina presso la Sala Ruspoli, alla presentazione del progetto insieme al primo cittadino di Cerveteri, Alessio Pascucci, all’assessore Federica Battafarano e al direttore artistico Martin Clausen.

 

Per maggiori informazioni: www.progettiperlascena.org

Pagina Facebook: street art- cerveteri 2017 – festival lll Edizione