SABATO LA PRIMA FESTA DELLO SPORT A SANTA MARINELLA

0
176
Santa Marinella celebra la prima Festa dello Sport, un evento organizzato dall’Amministrazione comunale per premiare con un riconoscimento l’impegno e il sacrificio portato avanti in questi anni dalle società sportive e le associazioni del territorio.
Per l’occasione, sabato 29 ottobre, alle ore 17, sarà possibile trascorrere un pomeriggio all’insegna della musica, della comicità e della condivisione, a cui potranno partecipare tutti, sia grandi che piccini. Tra gli ospiti d’eccezione, Antonio Colella, il boss del freestyle, Magicissimo, il mago Luciano Bernardini e la Zigulì Cartoon Band. L’appuntamento è al Palazzetto dello Sport. 
“Insieme alla consigliera delegata allo Sport Marina Ferullo – dichiara il sindaco Pietro Tidei – siamo orgogliosi di poter presentare alla città la prima Festa dello Sport che si inserisce nel grande contesto legato al futuro della Città dello Sport di Santa Marinella. Il nostro territorio sta diventando sempre più spesso cornice di manifestazioni sportive a carattere nazionale ed internazionale e ne siamo fortemente orgogliosi. Grazie ai fondi del Pnrr e quelli di Città Metropolitana stiamo completando gli impianti e tutte le discipline sportive previste dal Coni, tra le quali la realizzazione della nuova piscina comunale, la pista di atletica, il campo sportivo, il campo da rugby, il Palazzetto dello Sport e il campo da badminton. La Festa dello Sport – conclude il primo cittadino – completa il grande contenitore sportivo che fa di Santa Marinella una vera e propria Capitale dello Sport”.
Ad intervenire anche la consigliera delegata allo Sport Marina Ferullo: “Ad un anno dall’inaugurazione del campo sportivo, festeggiare lo sport con tutti gli attori protagonisti della nostra città è un rinnovare le proprie emozioni, la tenacia, la grinta, l’orgoglio, la fatica, il sudore ma anche l’amicizia, la lealtà, la solidarietà e la crescita personale che ogni attività sportiva regala a tutti gli atleti. La nostra città è ormai viva dal punto di vista sportivo, abbiamo un’offerta vastissima di discipline, adatte per tutti. Questo un ruolo fondamentale continua a svolgerlo anche la scuola che sabato sarà presente con la formazione “Distinti e Forti”. Lo sport è essere forti. Essere forti da soli per essere forti insieme, per realizzare i sogni della squadra, della società che si rappresenta, è realizzare le proprie ambizioni, quelle dei compagni e quelle degli allenatori. Come delegata allo sport – conclude la consigliera Ferullo – posso dire che questa forza e questa tenacia è stata quella che ci ha permesso di rimettere in piedi il campo sportivo, creando di nuovo il fulcro, il quartier generale dello sport, insieme al Palazzetto e a tutto quello che verrà realizzato da qua ai prossimi anni, fino all’ambito risultato di inaugurare la Città dello Sport”.
La nota del Sindaco Avv. Pietro Tidei e della consigliera delegata allo Sport Marina Ferullo