SABATO 17 NOVEMBRE RIAPRIRÀ LA VIA SETTEVENE PALO NUOVA CHE COLLEGA CERVETERI A BRACCIANO

0
884
La frana vista dal drone di Luigi Cicillini

Grazie alle azioni intraprese dall’Amministrazione comunale di Cerveteri e dal Sindaco Alessio Pascucci che, in qualità di Consigliere della Città Metropolitana e Presidente della Commissione Bilancio ed Enti Locali ha disposto l’immediato stanziamento di 330.000,00 Euro, Sabato 17 novembre riaprirà la via Settevene Palo Nuova. Questa importante arteria che collega Cerveteri a Bracciano era infatti stata chiusa a causa della frana avvenuta tra il 6 e 7 settembre scorso.

“A seguito dell’evento franoso del settembre scorso – ha commentato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – abbiamo immediatamente sollecitato la Città Metropolitana di Roma Capitale con la richiesta della convocazione di un tavolo tecnico urgente, al quale è seguita l’immediata disponibilità della Sindaca Virginia Raggi e degli Uffici a un prelievo dal fondo di riserva per effettuare un intervento in somma urgenza. Ci tengo pertanto a ringraziare oltre alla Sindaca Raggi, il Presidente della Commissione viabilità Massimiliano Borelli, il Consigliere Metropolitano Federico Ascani che ha seguito con me l’intervento e tutti i componenti delle commissioni che hanno contribuito a far sì che la strada potesse essere riaperta. Inoltre, un ringraziamento particolare va all’ing. Claudio di Biagio, Direttore del Dipartimento VII (Viabilità e infrastrutture viarie) della Città Metropolitana. Ricordo inoltre che nel 2019 e nel 2020 sono stati stanziati anche ulteriori 2 milioni e mezzo di euro per gli interventi straordinari necessari per il ripristino a causa dei crolli che da anni attendono di essere messi in sicurezza”.

“Sulla Settevene Palo infatti infine – conclude Pascucci – abbiamo sempre tenuto alta l’attenzione e continueremo a farlo visto che su questa strada è stato ottenuto, grazie a un mio emendamento al Bilancio della Città Metropolitana, lo stanziamento per il 2019 di 1 milione e 250mila euro per la sistemazione del tratto di strada franato nel 2014 e, per il 2020, di ulteriori 1 milione e 250mila euro per la manutenzione straordinaria. Vigileremo comunque che anche questi interventi stanziati arrivino a compimento nei tempi stabiliti in modo da garantire il completo ripristino di tutte le condizioni di sicurezza della Settevene Palo Nuova”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here