I complimenti del Comune alla società Gabbiano Karate di Ladispoli

0
124

“L’amministrazione comunale di Ladispoli si congratula con il Gabbiano karate per l’ennesimo successo sportivo che contribuisce a donare prestigio all’immagine della nostra città”.Con queste parole l’assessore allo sport, Marco Milani (nella foto), ha commentato l’evento che si è svolto a Ladispoli riguardante le competizioni di karate suddivise in Kata (forme) e di kumite (combattimento) lo scorso week end.

“Nonostante il clima tutt’altro che estivo, questa competizione organizzata dall’ ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI,  ASC,  ha riscosso un grande successo con un numero di iscrizioni da capogiro.  Come negli appuntamenti precedenti – prosegue Milani – i ragazzi hanno partecipato con grande impegno e entusiasmo supportati dalle famiglie che incoraggiano e supportano la passione di questi piccoli samurai”.

Il Gabbiano guidato dall’istruttore Paolo Serracchiani ha vinto il trofeo come miglior società nel Lazio e conquistato ben 39 podi tra Kata e kumite così suddivisi:

Medaglia d’oro a: Paduraru Bianca, Catullo Ginevra, Lisitano Francesco, Ciobanu Dimitri, Fiorini Rachele.

Sul secondo gradino del podio troviamo: Catullo Giorgia, Mariani Mirko, Vacchio Luca e Federica, Bisanti Benedetta e Andrea, Mazzella Giovanni, Rolla Lorenzo, Marotta Lorenzo, Rizzo Alessio, Morosini Sofia.

Medaglia di bronzo a: Longobardi Gabriele, Ferramola Noemi, Mereu Elia, Scavo Alice, Sanchirico Raoul, Curzi Claudio, Ciorcas Arianna e Daniel, Radu Anastasia, Michelle Marambà, Asavei Maria Laura, Mazzella Marco, Salernitano Domenico.

Concludendo quindi una stagione entusiasmante e ricca di sorrisi e soddisfazioni (classificandosi al primo posto  in questo fine settimana nella competizione regionale di kata e terza nel kumite, prima classificata alla Cup Lazio Kata e Cup Lazio kumite, Coppa primavera e terza nella coppa carnevale). Ulteriore ringraziamento va a Guido Deleuse che ha investito tempo e fiducia nella crescita della squadra del karate. Viene premiato come miglior arbitro ASC della regione Lazio Andrea Romeo (laureato iusm, allenatore e arbitro di karate) insegnante di karate presso la Martial Accademy 2.0. Un sentito ringraziamento ai Maestri Jgor Carta e Vitaliano Serracchiani per il prezioso contributo frutto di moltissimi anni sul campo.