I Beatles a Cerveteri

0
699

Nel 2020 avrebbero festeggiato 60anni di carriera. Ma la loro musica, la loro arte, nonostante gli appena 10 anni assieme, ancora oggi sono vivi nei cuori, nei ricordi e nelle track list di centinaia di milioni di persone in tutto il mondo.Sono I Beatles, il gruppo musicale di Liverpool nato nel 1960, ritenuti un fenomeno di comunicazione di massa di proporzioni mondiali che hanno segnato un’epoca nella musica, nel costume, nella moda e nella pop art.

A distanza di vari decenni dal loro scioglimento ufficiale – e dopo la morte di due dei quattro componenti – i Beatles contano ancora un enorme seguito e numerosi sono i loro fan club esistenti in ogni parte del mondo.

Domenica 31 marzo, alle ore 18.00, saranno omaggiati all’interno dell’Aula Consiliare del Granarone dai musicisti e le musiciste dell’Orchestra Sinfonica Renzo Rossellini, con la ‘Altrosuono’ band.

Un grande concerto ad ingresso gratuito, patrocinato dall’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri.

“I concerti proposti dall’Orchestra Sinfonica Renzo Rossellini stanno caratterizzando con grande successo la domenica pomeriggio della nostra città – ha dichiarato Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – il prossimo sarà un appuntamento straordinario, con grandi musicisti che renderanno omaggio ad uno dei più grandi gruppi della storia della musica mondiale”.

Ad esibirsi, Patrizio Destriere al sax, Luigi Maio al pianoforte e tastiere, Franco Pierucci alle chitarre, Piero Pierantozzi alla batteria, Alessandro Cefali al basso elettrico e i cantanti Yukiko Kondo Ciocca e Alessandro Pitoni.