Fiumicino 2015, tutti assolti per l’incendio del 2015

0
200
pascucci

Il tribunale di Civitavecchia ha assolto con la formula “perché il fatto non sussiste” otto persone finite a processo per l’incendio avvenuto nel maggio del 2015 al Terminal 3 dell’aeroporto di Fiumicino. Il rogo aveva interessato una superficie di circa mille metri quadrati. Tra gli assolti anche Patrizia Terlizzi, all’epoca dei fatti a capo della Direzione Sistema aeroporti Lazio dell’Enac e difesa in giudizio dall’avvocato Riccardo Luponio. I giudici hanno fatto cadere le accuse anche nei confronti di sette tecnici che erano in servizio la notte dell’incendio. (ANSA).