Emergenza abitativa a Santa Marinella

0
177
case popolari

L’intervento del presidente dell’Ater, del consiglio d’amministrazione dell’Ater e del Sindaco di Santa Marinella sul tema dell’emergenza abitativa.

Il sindaco: “Ancora una volta stiamo rispondendo con i fatti e non con le parole alle esigenze della popolazione di Santa Marinella, ho infatti appreso con grande soddisfazione anche grazie al pressing compiuto dalla nostra amministrazione comunale che l’Ater entro i primi giorni di gennaio sarà in grado di mettere a disposizione delle persone che ne hanno bisogno e che sono graduatoria ben 8 appartamenti che sono quelli che stanno per essere ultimati all’interno del centro residenziale di via Elcetina.

In questo modo saremo subito in grado di dare un tetto a chi non ce l’ha.

Non solo, ma il presidente dell’Ater Passarelli mi ha comunicato che entro il prossimo mese di giugno saranno ultimati anche altri 12 appartamenti e questo sta a significare che nei prossimi mesi saranno molte le persone o i nuclei familiari di cittadini residenti che finalmente potranno prendere possesso della loro abitazione. Tutto ciò, mi sembra evidente, smentisce illazione e falsità e ogni tentativo di strumentalizzare per fini meramente personali il sacrosanto diritto alla casa.

Credo che sia l’amministrazione comunale che il Cda dell’Ater stiano lavorando nella giusta direzione. È questo infatti un primo grande risultato che non si era mai raggiunto in passato. visto che gli ultimi appartamenti popolari a Santa Marinella erano stati costruiti decenni fa. Inoltre si sta lavorando anche per acquisire il centro residenziale Maiorca che però è in gran parte da ricostruire. Concludo asserendo che anche con l’imminente completamento della zona 167 di Santa Severa questa amministrazione sta dimostrando di operare secondo politiche di massima attenzione verso le fasce sociali più deboli o a basso reddito”.
Avv. Pietro Tidei