CORONAVIRUS, SCANNER TERMICI A FIUMICINO

0
615
SCANNER TERMICI

Si innalza la sorveglianza su tutti gli arrivi internazionali.

Fiumicino. Termoscanner all’aereoporto Leonardo Da Vinci dove aumentano, in via precauzionale, le misure di sicurezza. La notizia arriva dal Tgr Lazio che sollecita, in sintonia con il Ministero della Salute, cautela nella diffusione di notizie allarmanti in merito al coronavirus. Per questo – avverte il ministero – in atto un accordo con Twitter che metterà in evidenza nelle ricerche, il link ufficiale del ministero. “C’è in giro un’epidemia di ignoranza, dobbiamo proteggerci”, recita un murales nel quartiere Esquilino che ritrae una nota ristoratrice cinese della Capitale.