Cerveteri, giovedì 7 l’inaugurazione dello Sportello del Lavoro

0
144
cerveteri

Sorgerà nel Centro Storico di Cerveteri in Via dei Bastioni. Iniziativa fortemente voluta dall’Amministrazione comunale di Cerveteri e che ha visto il forte impegno della Consigliera comunale Margherita Frappa.

A Cerveteri in Via dei Bastioni, nel cuore del Centro Storico, nasce lo Sportello del Lavoro. Una nuova e importante realtà al servizio del cittadino, totalmente gratuita, che si prefigge l’obiettivo di coniugare la richiesta di lavoro della cittadinanza con l’offerta presente nel territorio.

Giovedì 7 ottobre alle ore 09:30 l’inaugurazione ufficiale e l’avvio delle attività. Il servizio, realizzato grazie ad un ottimo lavoro portato avanti dalla Consigliera comunale di Cerveteri Margherita Frappa, nasce con l’intento di garantire un servizio a chi ha la necessità di collocarsi nel mondo del lavoro ma anche a chi già lavora e ha bisogno di una maggiore tutela dei propri diritti.

“Quello di dare vita ad uno Sportello del Lavoro era un obiettivo che avevamo da molto tempo – dichiara il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – la situazione pandemica, oltre ad una grave emergenza da un punto di vista medico-sanitario ha accentuato le difficoltà nel mondo del lavoro e dell’occupazione. In tanti, improvvisamente, da uno status di stabilità e sicurezza, si sono trovati in cassa integrazione o addirittura senza lavoro. Per questo, grazie all’ottimo lavoro della nostra Consigliera comunale Margherita Frappa, insieme al coordinamento della Vicesindaca e Assessora alle Politiche Sociali Francesca Cennerilli, che ringrazio, abbiamo fortemente voluto avviare questo servizio che auspichiamo possa rappresentare un punto di riferimento per tante persone che ne hanno bisogno”.

“All’interno dello Sportello – dichiara la Consigliera comunale Margherita Frappa – i cittadini troveranno una serie di servizi che col tempo vogliamo implementare sempre di più: un’agenzia interinale, il servizio CAF e il personale dell’Ufficio dei Servizi Sociali, oltre ad una serie di realtà che cercherà di creare una vera e propria rete dedicata al lavoro e all’occupazione. L’obiettivo è ambizioso, importante, che auspichiamo possa portare ad un punto di riferimento per tutte quelle persone che devono inserirsi nel mondo del lavoro, che per vari motivi non lo hanno, e per tutte quelle persone che seppur già attive, hanno la necessità di tutele e servizi. Durante l’inaugurazione di giovedì 7 ottobre, avremo modo di fornire tutte le informazioni nei minimi dettagli”.