Anguillara Sabazia, via libera al cemento?

0
650

Sinistra in Comune:”Buon Anno al metro quadrato”

Riceviamo e pubblichiamo
Il Consiglio comunale del 30.12.2021 ha fatto un bel regalo di Natale ai possessori di terreni che, in una qualsiasi Zona di #PRG, rispondono ai requisiti stabiliti dall’art. 6-bis della L.R. 28/1980.

Costoro infatti potranno edificare senza perdere troppo tempo e senza procedere alla definizione di un piano attuativo, che è lo strumento esecutivo con il quale il Comune garantisce il bene comune a fronte di interessi privati. 

NO e non lo hanno neanche i Consiglieri della Maggioranza che, però, hanno votato compattamente il punto 4 all’Ordine del giorno. 

I consiglieri di maggioranza, senza esprimere la propria opinione e senza alcun indugio, hanno approvato tale scempio, nonostante i dubbi sollevati dal solo Consigliere di opposizione Enrico Stronati.

Con questo atto non solo non si regola l’espansione edificatoria a macchia di leopardo, ma si favorisce l’interesse privato a discapito di quello pubblico, stracciando di fatto la pianificazione urbanistica comunale in applicazione della Variante al PRG.

E chi non ha votato contrariamente a un simile scempio è connivente.

Torneremo presto sull’argomento con un dettagliato approfondimento, anche perché non sono più tollerabili i colpi di mano operati nei consigli comunali di fine anno e perché non si può dimenticare che l’amministrazione Pizzigallo promise, in campagna elettorale, di ridurre del 40% il volume edificatorio”.

Anguillara, 2 Gennaio 2022

Sinistra in Comune