“Ampliati gli spalti dello stadio del Ladispoli”

0
907

Ultimati i lavori, seppur esigui, della tribuna riservata agli ospiti dello stadio Sale di Ladispoli. Posizionata a fianco della centrale,  realizzata in ferro e rimovibile, potrà ospitare 140 posti a sedere mentre  il settore potrà contenerli fino a 250.  Tuttavia è un passo in avanti in vista dell’apertura della nuova stagione in programma il 2 settembre

“Da Giugno a Luglio – dice il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Giovanni Ardita –  abbiamo vissuto un emozione bellissima nel partecipare attivamente alla promozione della US Ladispoli calcio dalla categoria eccellenza alla serie D, le trasferte dell’Abruzzo e del Veneto hanno ridato quel senso di appartenenza ai colori rossoblu, vedendo tanta tanta gente che con passione e amore ha trascinato la squadra del mister Bosco e del Presidente Paris ad un traguardo impossibile. Neanche il tempo di festeggiare nella via principale di Ladispoli con caroselli e musica in prossimità del Manhattan, il giorno dopo ci siamo messi a lavorare duro per supportare una società di calcio che ha nel Presidente Paris, ladispolano puro, amato in città, ci siamo messi a tavolino con il sindaco Grando che con tanto impegno e competenza ha cercato le soluzioni giuste per cercare di sopperire a delle carenze della struttura sia nella sicurezza che nell’andare a completare l’impianto di calcio.

Senza tribuna degli ospiti, il campo non era abilitato per giocare in casa, con il rischio di chiedere ospitalità al Cerveteri o al Civitavecchia, è possibile che una struttura cosi nuova e che ha avuto dei costi elevati ha delle carenze strutturali. E ‘ un punto di partenza, del resto più di questo ora non si poteva fare. La copertura della tribuna, ovviamente, è uno dei prossimo obiettivi per i quali ci stiamo lavorando. E’ essenziale, sia per l’estate che per l’inverno, essendo lo stadio in una posizione nevralgica a livello climatico”

Tutto quello che abbiamo ottenuto è frutto di un impegno e di un lavoro continuo del Sindaco Grando che vuol garantire alla propria cittadinanza di andare a vedere la squadra nel proprio campo Angelo Sale, l’assessore Veronica De Santis che insieme ai tecnici del comune con molta professionalità e competenza stanno permettendo di adeguare l’impianto sportivo sia sotto l’aspetto della sicurezza e nel rispetto di tutti i vincoli per garantire un impianto sportivo a norma.

Conclude Ardita, continuiamo a sognare domenica sera grande kermesse della US Ladispoli in Piazza Rossellini, con la presentazione della prima squadra  e del prestigioso settore giovanile, con spettacoli di cabaret e musica, mi scuso con il Presidente Paris e il mister Bosco domenica per impegni istituzionali dovrò essere presente a Villar Perosa alla presentazione di Cristiano Ronaldo, anche se non sarò presente alla manifestazione il mio cuore batte sempre rossoblu.