Addio a Sottiletta di Happy Days

0
1415

L’abbiamo apprezzata, amata, molti di noi sono cresciuti con lei davanti alla televisione.
L’attrice Erin Moran è morta sabato pomeriggio in Indiana. Il corpo è stato ritrovato nella Harrison County dai soccorritori chiamati al numero di emergenza 911. Le cause e le circostanze del decesso sono ancora sconosciute. Aveva 56 anni. L’abbiamo conosciuta in «Happy Days» come Joanie Cunningham, la sorella minore di Richie (interpretato da un giovanissimo Ron Howard), nella popolarissima serie tv degli anni ‘70 e ‘80 in cui recitava anche Henry Winkler, l’irresistibile Fonzie. Moran, originaria della California, era apparsa anche in «Love Boat», «Beautiful» e «La signora in giallo».

Al pubblico italiano Erin Moran era conosciuta col soprannome di «Sottiletta», affibbiatole da Fonzie per via della sua magrezza. Era doppiata da Liliana Sorrentino, sorella del più famoso Claudio Sorrentino. Erin Moran si aggiunge ad un altro sfortunato attore della serie, Tom Bosley, papà Cunningham, scomparso nell’ottobre del 2010.

Il «fratello» Richie

«Una notizia molto triste. Voglio ricordarti nel nostro show a creare scene più belle, ridere e illuminare gli schermi delle tv». Con queste parole l’attore e regista Ron Howard ha voluto ricordare su Twitter la collega Erin Moran, suo fratello nella serie tv «Happy Days».

«Erin… Ora hai finalmente trovato la pace che desideravi così tanto su questa terra». Questo il saluto su Twitter di Henry Winkler, il «Fonzie» di «Happy Days», alla collega scomparsa.

fonte Corriere.it