ADDIO A CLAUDIO SORRENTINO

0
262
claudio Sorrentino

Una voce che resterà nella storia. Il doppiatore di Mel Gibson e John Travolta ci lascia a 76 anni.

Indimenticabile in Pulp Fiction, così come in ogni suo doppiaggio. Fu la voce italiana di Mel Gibson ma anche di Richie Cunningham di Happy Days, e di tanti ancora. Sua la voce italiana di Bruce Willis in “Die Hard – Duri a morire”, “Die Hard – Vivere o morire” e “Die Hard – Un buon giorno per morire”, Sylvester Stallone in “Cop Land”, a Willem Dafoe in “L’ultima tentazione di Cristo”. Senza dimenticare l’interpretazione di Ryan O’Neal in “Love Story”. Un mondo di emozioni, grazie alla calda voce di Claudio Sorrentino morto ieri sera a Roma all’età di 76 anni.