Un mosaico per Cerveteri

0
548

Anche L’Ortica ha partecipato alla realizzazione dell’opera
esposta all’ingresso del palazzo del Granarone

Un mosaico in regalo alla città di Cerveteri. È quello esposto all’ingresso del palazzo del Granarone, realizzato da 48 artisti, compreso il nostro vice direttore Felicia Caggianelli. L’Ortica ha infatti voluto partecipare a questo progetto culturale, ogni artista ha dipinto col proprio stile una tela raffigurante la bellezza unica e inconfondibile del castello medievale di piazza Santa Maria.

un-mosaico-per-cerveteriL’unione di 48 artisti, 48 sensibilità diverse, ha dato vita ad un’unica, pulsante e vitale opera che troneggia nell’androne del municipio di Cerveteri, un mosaico splendido che ha strappato applausi a scena aperta il giorno dell’inaugurazione. L’opera, ideata dall’artista Paolo Maccioni, già autore del progetto che ha visto la nascita del mosaico su Torre Flavia posizionato nel comune di Ladispoli, é stata pensata e creata appositamente per essere donata alla comunità di Cerveteri, cercando con questo di mettere il primo mattone allo sviluppo tra la popolazione di un nuovo senso di appartenenza ad una comunità che ama l’arte in tutte le sue espressioni. Parole di elogio ai 48 artisti, provenienti da tutta la penisola, sono state rivolte dal sindaco Alessio Pascucci che ha annunciato come in occasione della prossima seduta di Consiglio comunale tutti i pittori che hanno realizzato il mosaico saranno pubblicamente ringraziati a nome dell’intera città.