SUPPORTO ALLE FAMIGLIE E ALLA GENITORIALITA’

0
210

PROGETTO “GIARDINIERI SOVVERSIVI – LA SFIDA CONTINUA” FINALMENTE ARRIVA A LADISPOLI.

Grazie al contributo dell’8 x Mille della Chiesa Valdese, che ha per la seconda volta apprezzato il nostro progetto “ GIARDINIERI SOVVERSIVI, l’avventura continua “, in questo secondo anno il progetto ha previsto degli incontri di supporto alle famiglie e alla genitorialità complessa con l’aiuto dei professionisti de La Nuova Crisalide, nota Associazione di Promozione Sociale che opera a Ladispoli con professionisti specializzati nell’ambito della riabilitazione, del supporto psicologico e psichiatrico di bambini e adulti e altri servizi indispensabili per il territorio.

Nel complesso mondo dell’handicap, a essere il centro dell’attenzione nell’ambito della famiglia, così per la società, sono sempre i figli disabili, i genitori e i fratelli normodotati sono spesso dimenticati.

 L’Associazione Nuove Frontiere vuole farsi promotrice di un’esigenza sottaciuta, per discrezione o vergogna, che è quella del supporto psicologico alle famiglie. Lo fa in modo sperimentale già nell’approccio che vedrà incontri separati tra madri e padri e non tra coppie. Questo per consentire ai padri, anche i più riservati, di avere un momento di confronto specifico sulla paternità e le sue conflittualità e parimenti alle madri.  Convincere i padri non è stata un’impresa facile, gli uomini sono riottosi al confronto, ma l’amore per la famiglia e per i loro figli hanno vinto i timori.

Gli incontri inizieranno il 05 del mese di Ottobre presso il Giardino di Annalisa, la nostra sede operativa di Via delle Viole a Ladispoli.

Siamo un’associazione, che intende crescere nella qualità degli interventi e dei progetti, che vuole dare risposte concrete alla disabilità e per questo sperimentiamo, con l’aiuto dei professionisti, nuove strategie e anche supporto e sollievo a noi come genitori.

Da anni siamo impegnati sul territorio in progetti in rete con altre associazioni, cercando di dare risposte all’esigenza di attività occupazionali per le persone disabili, soprattutto per quelle fuori dal circuito scolastico. Siamo tra le associazioni impegnate nella Rete Sociale del distretto Cerveteri/Ladispoli, confrontandoci con le istituzioni pubbliche locali e non, con la Asl.

Ringraziamo ancora una volta la CHIESA VALDESE, che con l’8XMille ha co-finanziato il nostro progetto per la seconda volta e questo ci ha dato fiducia e coraggio a proseguire nel nostro difficile cammino.

Cesarina Olivan

Presidente Aps Nuove Frontiere Onlus Ets