SANTA MARINELLA, REPLICA DEL SINDACO A FIORUCCI

0
459
dimissioni Tidei

ZONA 167 A SANTA SEVERA.

Riceviamo e pubblichiamo

A volte ritornano.

L’ex Consigliere Fiorucci probabilmente non si era svegliato bene quando ha deciso di attaccare l’Amministrazione sulla Zona 167 a Santa Severa.

Visto che il sig. Fiorucci ha ricoperto la carica di Consigliere comunale nella scorsa consiliatura non si è mai accorto che l’aerea in questione, sin dal 1971, quando l’Amministrazione comunale haadottato il Piano Regolatore Generale con deliberazione consiliare n. 106 del 12/07/1971, successivamente definitivamente approvato con deliberazione della Giunta Regionale n. 305 del 11/02/1975, è destinata da piano regolatore ad area di espansione e cioè destinata a piani di lottizzazione di edilizia privata.

Per dirla tutta, l’Amministrazione comunale dell’epoca al momento dell’adozione del P.R.G. nel 1971 destinò l’area a zona di espansione ma durante l’iter di approvazione, avvenuta solo nel 1975, l’area fu trasformata in zona 167, pertanto da cinquanta anni quell’area non ha mai mutato la destinazione urbanistica.

Questa Amministrazione comunale ha invece il merito di aver impedito una edificazione selvaggia di tipo privata e speculativa fatta dai palazzinari destinando quelle aree ad edilizia convenzionata ed economico/popolare a favore di cittadini santamarinellesi.

Quello che pensavamo fosse un merito di questa Amministrazione per il sig. Fiorucci ed il suo addetto stampa sia una colpa.

Consiglieremmo all’ex Consigliere di informarsi meglio prima di far scrivere falsità ma soprattutto sciocchezze.

  il  sindaco

Avv. Pietro Tidei