PALESTINA: PERCHE’ IL MASSACRO DEGLI INNOCENTI SIA FERMATO 

0
432
Palestina

Domenica 3 dicembre al Centro di Arte e Cultura. 

Come non si può restare indifferenti alla reclusione dei bambini palestinesi nelle carceri militari israeliane ove vengono sottoposti a sofferenze indicibili e torture?  

Il Comitato per la Pace in Palestina di Ladispoli si è fatto promotore di iniziative di sensibilizzazione, informazione, raccolta di aiuti umanitari da inviare alla Società Mezza Luna Rossa Palestinese (PRCS), che opera a Gaza per portare soccorso ai feriti, pagando anche con la vita e subendo ritorsioni e attacchi. Con questi obiettivi il giorno 3 dicembre 2023, presso il Centro d’arte e cultura di Ladispoli (Auditorium Freccia), via Settevene Palo, il comitato ha organizzato una giornata di incontri e solidarietà.  L’evento inizierà alle ore 11 con la mostra delle opere di artisti sul tema palestinese, un mercatino solidale e la raccolta fondi per aiuti umanitari da inviare con la Croce Rossa palestinese. Sarà offerto anche un piccolo rinfresco. Ma il momento centrale sarà la conferenza (dalle 16 alle 19) con tre ospiti d’eccezione. Youssef Salman , palestinese. Laurea in medicina alla Sapienza di Roma, fondatore di Amici della Mezza Luna palestinese e di altre associazioni per la Palestina. Vera Pegna, scrittrice, interprete, attivista per la Legalità e i diritti umanitari. La tutela e il riscatto delle donne. Fulvio Grimaldi, giornalista, scrittorereporter di guerra di ritorno dalla Palestina, dal varco egiziano di Rafah.  

L’informazione è fondamentale per difendere la legalità, la democrazia, la libertà.