La Raggi “colpisce” ancora: Lorella Cuccarini cade in una buca per le strade di Roma e si ferisce al volto

0
827

“Camminare sul marciapiede e ‘schiantarsi’ al suolo per colpa di una buca”, è quello che scrive Lorella Cuccarini per spiegare la foto del suo volto tumefatto pubblicata sui social. La conduttrice, 53 anni, che a quanto pare sarebbe pronta a fare il suo ritorno in Rai con la conduzione de La Vita in Diretta nella prossima stagione, ha voluto condividere con i suoi seguaci su Instagram gli effetti di un piccolo incidente di cui è rimasta vittima per le strade di Roma, che al netto della lieve entità ha provocato effetti più che visto sul suo volto, tumefatto e segnato da un livido evidente attorno all’occhio sinistro.Giustamente è stata lei a voler spiegare tutto prima che la cosa rischiasse di prendere il largo in chissà quale chiave se per caso qualcuno l’avesse fotografata per strada, immaginando chissà quali scenari. Un incidente lieve, per fortuna, che niente ha a che fare con quello automobilistico di cui rimase vittima da ragazza, a pochi giorni dall’inizio della sua prima edizione di Fantastico da protagonista. Un aneddoto che ha raccontato spesso e che ripercorse anche nell’intervista rilasciata a Fanpage.it tempo fa, che vede coprotagonista Pippo Baudo, che di quell’edizione di Fantastico era il patron e che la difese nonostante gli evidenti segni sul volto della conduttrice e ballerina.

Intanto, lo dicevamo su, sembra fatta per il ritorno della Cuccarini a viale Mazzini dopo alcune stagioni di lontananza da mamma Rai. A partire dalla prossima stagione la più amata dagli italiani dovrebbe condurre il contenitore pomeridiano insieme al volto istituzionale della Rai Alberto Matano. I due, se la notizia dovesse essere confermata in occasione della presentazione dei palinsesti Rai, sostituirebbero la coppia composta da Francesca Fialdini e Tiberio Timperi. Alla Cuccarini, inoltre, verrebbe affidata anche la conduzione di “Linea Verde” in prima serata. Il 9 luglio questi condizionali potrebbero essere convertiti all’indicativo, in tempo futuro.

fonte gossip.fanpage.it/