Il G.A.R. inaugura l’ultimo tratto di Via degli Inferi

0
1465
 
Quella di giovedì 28 settembre sarà una giornata importantissima per il Sito UNESCO della Necropoli della Banditaccia di Cerveteri.

Se in serata apre ufficialmente i battenti una nuova manifestazione di rilievo come il ‘Cerveteri Film Festival’, una kermesse dedicata al cinema in pellicola, nel pomeriggio il G.A.R. – Gruppo Archeologico Romano Sezione di Cerveteri-Ladispoli ‘Antonio Itri’ inaugurerà un nuovo tratto della suggestiva Via degli Inferi, angolo naturalistico di grande valore del Sito UNESCO.
“Dopo molti decenni possiamo finalmente ammirare il meraviglioso percorso della Via Sepolcrale, quella strada che univa la Città alla Necropoli della Banditaccia, in tutta la sua interezza e bellezza – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio – tutto questo è stato reso possibile grazie ad una straordinaria sinergia tra Amministrazione Comunale, la Soprintendenza e l’eccezionale lavoro del G.A.R. – Gruppo Archeologico Romano Sezione di Cerveteri-Ladispoli ‘Antonio Itri’, che con passione, dedizione e amore per il nostro territorio, per la nostra storia e per la nostra cultura, da anni, si impegnano nel nostro territorio e nel nostro Sito UNESCO”.
Parteciperà all’iniziativa, la Soprintendente Alfonsina Russo e verrà scoperta una targa che celebra i 40anni di attività del Gruppo Archeologico Romano. Durante la cerimonia, l’attore e regista Agostino De Angelis, reciterà alcuni brani.