ELEZIONI REGIONALI: “SCOSSA DEMOCRATICA”

0
560
elezioni

“Grazie sardine” il commento unanime di oggi. Titolano i giornali:” grillini ammuffiti!”

Elezioni regionali 2020. Emilia Romagna e Calabria. In forte calo il M5S e la Lega. In Calabria trionfa Jole Santelli candidata di Forza Italia per il centro destra con il 55,8% dei voti, prima donna presidente di una regione del Sud, mentre si assesta al 30,5% il candidato del centro sinistra Filippo Calippo.  Crolla in entrambe le regioni il Movimento Cinque Stelle. Il primo dato emerso da queste elezioni. In Emilia Romagna, netto vantaggio per Stefano Bonaccini al 51,3% contro la candidata della Lega, Lucia Borgonzoni  ferma al 43,7%. “Salvini ha perso, il governo esce rafforzato”, esulta Nicola Zingaretti. Per il quale questi risultati sono “una scossa democratica, per la quale ringrazio le sardine”. La forte affluenza alle urne un altro dato significativo di questa elezione. Alle ore 23 l’affluenza alle urne per le elezioni regionali in Emilia Romagna è stata del 67,67%.