DEGRADO STRADALE: VIA FONTANA MORELLA CONTINUA A FRANARE

0
562

L’ASSESSORE MATTEO LUCHETTI: «SERVIRÀ UN LAVORO STRUTTURALE»

Continua a franare via Fontana Morella come più volte denunciato dalla nostra redazione. Passano le settimane ma finora nessun intervento è stato programmato sull’arteria che unisce i comuni di Ladispoli e Cerveteri. La situazione si è aggravata all’altezza dell’incrocio con via del Bagolaro, stradina che conduce a Campo di Mare e Cerenova.

Lateralmente la carreggiata presenta ormai uno squarcio piuttosto evidente per decine e decine di metri e automobilisti e conducenti rischiano continuamente di finire fuori. Un pericolo specialmente nelle ore notturne quando la visibilità è scarsa per colpa dell’illuminazione carente nella zona. Con i cinghiali che attraversano poi da una parte all’altra i rischi aumentano. Dovrebbe essere il comune etrusco ad avviare i lavori.

«Senza dubbio andrà effettuato un lavoro importante dal punto di vista strutturale – risponde l’assessore ai Lavori pubblici, Matteo Luchetti – si è creato un dislivello dopo che con probabilità ha ceduto il fondo della strada. Vedremo in che modo agire su via Fontana Morella. Ci saranno cantieri nei prossimi mesi anche in via Chirieletti con la sostituzione dei pini e la rimozione delle radici. Li sostituiremo con altre alberature. In questo caso il progetto si lega con la realizzazione della nuova rotatoria e della pista ciclopedonale fino allo stadio Galli».

In questi giorni si è attivata anche l’opposizione. «È un punto pericolosissimo – rilancia il consigliere comunale Salvatore Orsomando – e la maggioranza deve immediatamente riparare questa arteria molto insicura anche nel tratto del cavalcaferrovia dove anni fa avvenne una tragedia».