CERVETERI, M5S: MOZIONE FONTANA MORELLA  

0
724
m5s cerveteri

M5S: “La strada dimenticata, una delle tante. Il nostro impegno”.

Riceviamo e pubblichiamo dal M5S Cerveteri:

“Sfidando la sorte, durante il prossimo consiglio comunale del 9 marzo presenteremo una nuova mozione che impegni il Sindaco a lavorare per la sicurezza dei suoi concittadini, promuovendo l’esame di alcune opere di sicurezza stradale presso la Commissione LLPP.

Molti automobilisti di Cerveteri, tra cui molte mamme, ci segnalano la pericolosità di Via Fontana Morella, una strada ad alta percorrenza che collega il Comune di Cerveteri a quello di Ladispoli e sulla quale affacciano diversi esercizi commerciali e di ritrovo, aree verdi e residenziali, fermate del trasporto pubblico e intersezioni stradali, oltre all’Istituto scolastico Salvo D’acquisto e la Parrocchia della SS Trinità.

In particolare nel tratto tra il cavalcavia autostradale e l’Aurelia, questa importante arteria comunale è completamente priva di illuminazione e segnaletica orizzontale, e nelle ore più buie è davvero arduo distinguere il confine tra la carreggiata e il canale di scolo adiacente i campi confinanti. Urgono interventi di illuminazione e segnaletica.

Certo sono opere banali. Lavori che non richiederanno l’ostentazione di cerimonie di posa della prima pietra. Interventi ordinari e anche non troppo onerosi per il comune. Ma si tratta di opere necessarie a garantire la sicurezza e l’incolumità dei cittadini di Cerveteri. E fortemente richieste dalla popolazione locale.

Con questa mozione proveremo a richiamare l’Amministrazione ai suoi doveri di grigia e ordinaria amministrazione, quelli che fanno la differenza nella vita quotidiana delle persone. Come la messa in sicurezza delle disastrate strade del nostro Comune, alla quale finora non si è mai interessata, nonostante le nostre ripetute sollecitazioni di questi anni, se non per far fronte a situazioni di emergenza.

Il Comune ha il dovere istituzionale di provvedere alla sua manutenzione e messa in sicurezza, a salvaguardia dei cittadini che la utilizzano.

I soldi per altro si trovano sempre. Quindi, come quasi sempre avviene, non è questione di bilancio o burocrazia, ma solo di volontà politica”.

M5S Cerveteri