Cerveteri, dal 27 al 29 agosto la Festa dell’Uva e del Vino dei Colli Ceriti

0
1055
festa del vino

Il Sindaco Alessio Pascucci: “Importante mantenere viva la tradizione nonostante le doverose restrizioni”. Si entra solo muniti di green pass. Sarà un weekend buono per i commercianti del centro?

“Da venerdì 27 a domenica 29 agosto a Cerveteri si terrà la Festa dell’Uva e del Vino dei Colli Ceriti. Nel Centro Storico, tre giorni di spettacolo, tradizione, sapori e artigianato. In Piazza Santa Maria allestiremo la tradizionale Piazza del Vino e dei Sapori, in Piazza Aldo Moro stand di artigianato e gastronomici, visite guidate alla Necropoli della Banditaccia, musica e spettacoli di cabaret al Parco della Legnara. Pur con tutte le limitazioni imposte dal periodo storico che stiamo attraversando, non vogliamo interrompere la tradizione; ma si tratterà di una festa contingentata e rispettosa di tutte le norme”. Ad annunciarlo è Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri.

“Un programma ricco di appuntamenti, pur senza alcuni eventi tradizionali, come la gara della pigiatura o la sfilata dei carri, incompatibili con le norme anticovid vigenti. Anche per questo abbiamo deciso di non usare la parola Sagra, ma di chiamarla Festa dell’Uva e del Vino, sperando al più presto di poter tornare a festeggiare tutti insieme come eravamo abituati.”

“Ci sarà ovviamente la parte dedicata all’intrattenimento, con tre grandi spettacoli a ingresso gratuito all’interno del Parco della Legnara, con Enrico Capuano, con il trio Biagio Izzo, Stefano De Martino e Francesco Paolantoni e con Max Giusti, la tradizionale Piazza del Vino e dei Sapori in Piazza Santa Maria e stand di artigianato locale in Piazza Aldo Moro”.

“Come ogni anno, apriranno con degli appuntamenti speciali anche i luoghi della cultura di Cerveteri, la Necropoli Etrusca della Banditaccia e il Museo Nazionale Cerite, con visite guidate, aperture straordinarie e spettacoli musicali all’interno del sito UNESCO. Con l’occasione, ringrazio tutta la Giunta, ed in particolar modo gli Assessori Federica Battafarano, Lorenzo Croci, Riccardo Ferri e Luciano Ridolfi, che ognuno per il proprio settore, hanno realizzato un programma davvero importante per la Festa”.