Cerveteri, auto danneggiate: vandali padroni a Campo di Mare

0
817

Spaccati i vetri di un auto parcheggiata sul lungomare a Campo di Mare. Dalle segnalazioni di un cittadino stessa fine per un furgone sempre nella stessa frazione cerveterana che a quanto pare negli ultimi tempi è in preda ai vandali così come Cerenova. “Ennesimo atto vandalico sul lungomare, stiamo assistendo inermi a un degrado che lascia senza parole: fate tutti attenzione”, è lo sfogo di Stefania che ha pubblicato sul gruppo del comitato Cerenova-Campo di Mare anche la foto del finestrino della vettura andato in mille pezzi. Numerosi cittadini invocano maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine.

È di pochi giorni invece  fa la scena di un giovane che lancia pietre contro la macchinetta automatica delle bevande all’interno della stazione ferroviaria. A pubblicare il video sui social era stato il proprietario di un’attività limitrofa, William Vecci che si è ripetuto l’altra notte immettendo in rete un secondo video dove si vede una baby gang scatenata contro le vetrine. Senza dimenticare l’imbrattamento con la vernice di alcuni arredi del Parco Vannini il giorno dopo essere stato inaugurato.