Cerveteri, accoltella l’amico in autostrada e fugge: arrestato dalla polstrada

0
389

Sfregiato in faccia con un coltello dal suo amico che poi gli ha rubato pure la macchina. Ne è nato un inseguimento sull’autostrada con la polstrada che alla fine è riuscito a prenderlo e ammanettarlo. La fuga, di un giovane egiziano minore si è conclusa a Fiumicino, nei pressi dell’aeroporto Leonardo Da Vinci. La vittima invece è un cittadino brasiliano 20enne trasportato in ospedale con l’ambulanza del 118 all’Aurelia Hospital di Roma. Fortunatamente le sue condizioni non sono gravi. Gli agenti della polizia stradale di Cerveteri-Ladispoli sono ancora al lavoro con l’ausilio dei carabinieri di Civitavecchia per capire il motivo dell’alterco tra i due amici che si erano dati appuntamento per trascorre insieme la serata sul litorale. Non si esclude nessuna ipotesi al momento. Il giovane arrestato dovrà difendersi per lesioni aggravate dall’uso di un’arma, rapina e resistenza a pubblico ufficiale.