Zingaretti insiste sull’obbligo vaccinale

0
532
indagato

Per semplificare le diagnosi qualcuno si vaccina. “Giù le mani dalla Libertà”

Chi ha votato Zingaretti si sarebbe aspettato che proponesse al Governo di inserire l’obbligo – anche solo per quest’anno – del vaccino antinfluenzale per gli over 65 e tutte le categorie giudicate deboli o a rischio? “Il vaccino contro l’influenza serve a capire subito chi ha il Covid e chi ha l’influenza di stagione. Ecco perché facciamo questa proposta”.

Risponde così, una libera cittadina residente nel Lazio. «É come quando al primo diffondersi del virus ‘tutti a casa’ per non intasare gli ospedali, ve lo ricordate? Stesso concetto, il vaccino antinfluenzale non come strumento di prevenzione ma come strumento per distinguere un’influenza dall’altra. In che modo? La sanità pubblica si preoccupa già per ottobre, quando –  forse –  ritorna una nuova ondata di contagi da Coronavirus, e potrebbe incrociarsi con l’influenza di stagione. Perché è difficile distinguere le due patologie? Non lo spiegano. Quindi che si fa? Non si potenziano, semmai, gli ospedali. No, si vuole obbligare i cittadini ad un vaccino contro l’influenza. Imporre è divenuta un’abitudine.
“Giù le mai dalla Libertà”Desidero ricordare al governatore che ancora non è proprietario del corpo di milioni di residenti nel Lazio e, ognuno è, e deve, rimanere libero di decidere della propria persona, di scegliere la cura a cui sottoporsi. Anche di prendersi l’influenza, mettersi al letto e combatterla. Egregio Zingaretti, è stato tra i primi a risultare positivo nel Lazio, ha potuto scegliere dove e come curarsi? In pochi hanno avuto questo privilegio. Il suo incarico in questa Regione gli consente di proporre ed emanare ordinanze ma rendere obbligatorio un vaccino è una violenza che nulla giustifica».

Per rafforzare la linea di rigore, il governatore propone inoltre di inserire l’obbligo per ristoratori e balneari di chiedere e conservare i numeri di telefono di tutti i clienti, in modo da poterli rintracciare in caso si accerti la presenza di un positivo in spiaggia o in sala. Lo dichiara Zingaretti alla Stampa, l’articolo sulla sua pagina Facebook. In merito alla proposta avanzata al Governo, Zingaretti chiede agli italiani, che ne pensate?