Vaccino, la soluzione di Nicola Zingaretti

0
251
vaccino

«Caro Presidente, prevede future malattie, anziché futuri ospedali. Promette interventi sugli esseri umani anziché investimenti nella sanità »

Nicola Zingaretti è guarito dall’influenza e torna a comunicare. Sulla pagina Facebook il presidente della Regione Lazio scrive questo: “Stiamo valutando per il prossimo anno nel Lazio di rendere obbligatorio il vaccino contro l’influenza a tutti gli over 65, a chi lavora nella sanità e in altre categorie di lavoro più esposte e di attività essenziali. Pensiamo a un totale di circa 2,5 milioni di persone”. E ancora:”In autunno rischiamo una seconda ondata di coronavirus. Se una parte importante della popolazione sarà vaccinata contro la comune influenza, i medici potranno riconoscere i sintomi del Covid in maniera più tempestiva per fermare la diffusione. E non ci sarà sovrapposizione di malati negli ospedali”.