“Vaccino gratis e non obbligatorio, ma persuaderemo gli italiani”

0
780
vaccino

É stata una giornata di propaganda con il ‘viaggio’ del vaccino lungo la Penisola, con i primi 5 vaccinati in diretta Tv. Conte:”Oggi l’Italia si risveglia, è il Vaccino-day”

Vaccino protagonista ancora oggi non si parla d’altro, in Italia le prime dosi verranno oggi distribuite nella Regione Lazio. Scortate dalle Forze dell’Ordine raggiungeranno il Policlinico Gemelli, il Campus Biomedico di Tricoria, l’Ospedale Bambino Gesù. Prime dosi destinate ai sanitari per poi estendere alle categorie più fragili. Il 75enne De Luca si vaccina in diretta mettendo in imbarazzo i suoi colleghi, per i quali “ha tolto il vaccino a chi ne ha bisogno”, Salvini ribadisce che le dosi giunte in Italia sono simboliche, rispetto al resto d’Europa, in particolare la Germania. Crini ribadisce che l’arrivo del vaccino in Italia “non è un via libera”ma che ci vorrà tempo e prolungate restrizioni, anche il ministro Speranza è di questa opinione, nel suo messaggio “si vede una luce” ipotizza ancora svariati mesi perché l’Italia “sia fuori dall’incubo”. Commenta la giornata del Vaccino-day anche il premier Conte con un tweet “Questa data ci rimarrà per sempre impressa. Partiamo dagli operatori sanitari e dalle fasce più fragili per poi estendere a tutta la popolazione la possibilità di conseguire l’immunità e sconfiggere definitivamente questo virus”. Il Presidente Zingaretti si definisce soddisfatto dei risultati e rafforza il concetto di “non è fine dell’incubo ma nuova fase” – É l’inizio della fine