Un incidente di percorso non ferma il cammino. Avanti Lazio!

0
855

Ci sono partite che nascono sotto una cattiva stella.E te ne accorgi quando dopo due minuti ti annullano un goal e l’arbitro nemmeno ritiene giusto andare a controllare alla Var vista l’incertezza del guardalinee.

E te ne accorgi quando la stessa televisione fa vedere appena una volta, di sfuggita, il replay dell’azione.

Ci sono partite che nascono sotto una cattiva stella quando sembra la fotocopia del derby di andata con un tuo difensore che sbaglia per due volte e prendi due reti da un avversario che non era mai stato pericoloso.

E te ne accorgi quando ti ammoniscono 4 giocatori e solo uno all’avversario.

Ci sono partite che nascono sotto una cattiva stella e te ne accorgi quando il replay del rigore dato agli avversari non fuga ogni dubbio.

E te accorgi quando ti concedono un rigore a favore, solare, solo dopo aver perso 5 minuti a guardare la Var.

E ti domandi perchè in occasione del precedente rigore un minimo di  dubbio non lo hanno avuto.

Ma, alla fine, ti ricordi che è un film già andato in onda in varie occasioni durante il derby e che forse la tua Lazio non ha interpretato al meglio la partita.

E che forse Bastos andava cambiato di fascia.

E ti svegli questa mattina con la consapevolezza che un incidente di percorso non ferma il cammino.

Avanti Lazio!

Gianni Palmieri