Sportello Antiracket su tutto il litorale romano

0
212
USURA ED ESTORSIONE A POMEZIA, TIRRITO (Co.G.I.): “LO SPORTELLO ANTIRACKET IN PRIMA LINEA PER TUTTO IL LITORALE ROMANO” 
“E’ di oggi la notizia di un arresto a Pomezia per usura ed estorsione, aggravati dal metodo mafioso, ai danni di un imprenditore del posto: la vittima ha avuto il coraggio di denunciare i soprusi subiti e grazie alle serrate indagini dei carabinieri iniziate un anno fa, quell’incubo è finito”. A parlare è Maricetta Tirrito, portavoce del Comitato Collaboratori di Giustizia (Co.G.I.).
“Lo sportello Antiracket che abbiamo attivato ieri ad Ostia, – spiega Tirrito – è utile proprio in casi come questi: vogliamo essere al fianco di tutte le persone costrette a subire estorsioni e minacce dalla criminalità organizzata.
Lo scopo è accompagnare la vittima in tutto il percorso che porta alla denuncia, restando al suo fianco in tutte le fasi successive e mettendo a disposizione consulenti specializzati, avvocati e psicologi. Il tutto per dare un supporto efficace e concreto a chi sceglie di alzare la testa e dire basta al potere delle mafie.
Ci tengo a ricordare che lo sportello non agisce solo su Ostia, ma su tutto il litorale romano fino ad Anzio e Nettuno. Tutti coloro che hanno bisogno di aiuto, possono facilmente accedere al servizio dello sportello Antiracket contattando il numero 334 3524612”