Remembering Louis Armstrong: al Museo del Saxofono a Maccarese

0
67

Si chiude sabato 20 novembre alle 21 la rassegna “VIBRAZIONI” al Museo del Saxofono a Maccarese. Si esibirà il trombettista Gianluca Galvani con “Remembering Louis Armstrong”, un concerto che vuole ricordare il musicista che ha fatto la storia del jazz e del quale quest’anno ricorre il cinquantenario dalla morte. La formazione ripercorrerà gran parte del repertorio legato a questo artista, partendo dai brani legati al periodo di New Orleans fino ai grandi successi che lo hanno reso noto al grande pubblico, primo fra tutti What a Wonderful World. Un’occasione importante per ricordare la figura di Louis Armstrong in una chiave moderna ed originale. Nell’organico dell’orchestra, oltre a Galvani alla cornetta, ci saranno Carlo Ficini al trombone, Piercarlo Salvia al clarinetto, Paolo Bernardi al pianoforte, Guido Giacomini al contrabbasso e Gianluca Perasole alla batteria. Inaugurato nel 2019, il Museo del Saxofono, allestito all’interno delle sale della Ex-Saccheria della azienda Maccarese ed entrato a far parte dell’Organizzazione Museale Regionale, è l’unico, nel panorama internazionale, dedicato a questo strumento. Circa 600 strumenti tra i più significativi e rari del panorama mondiale, raccolti e fruibili attraverso specifici percorsi. L’organizzazione è del Centro Studi Musicali “Torre in Pietra” che da oltre 30 anni è attivo nella produzione musicale, nella didattica e nella promozione culturale in Italia e all’estero.