QUARTIERE CERRETO, UN NUOVO POLMONE VERDE PER LADISPOLI CON IL PROGETTO ARBOLIA 

0
252

“Sarà vero e proprio bosco, come quello di Palo all’ingresso sud della città. Un nuovo polmone verde per Ladispoli”.

 

Con queste parole il consigliere delegato alle aree protette, Filippo Moretti, ha annunciato che questa mattina nel quartiere Cerreto è iniziata la piantumazione di 2500 nuovi alberi tra frassini, lecci e querce e 500 essenze arboree. Si tratta del progetto Arbolia, approvato dall’amministrazione Grando, e realizzato da Cassa Depostiti e Prestiti in collaborazione con Snam.

“Queste progetto – ha proseguito Moretti – che sarà a costo zero per il Comune di Ladispoli ci permetterà di piantare i nuovi alberi su una superficie di due ettari. Inoltre per i primi due anni saranno i tecnici di Arbolia ad occuparsi della manutenzione delle piante.  Sono stati scelti frassini, querce, lecci per andare, in questo modo, a riprodurre la macchia mediterranea, la stessa del bosco di Palo. Inoltre è prevista la realizzazione di sentieri per passeggiate tra la natura. Le nuove piantumazioni si vanno ad aggiungere a quelle messe a dimora pochissimi mesi fa nel quartiere Miami”.

“Abbiamo scelto questa area – ha commentato l’assessore ai lavori pubblici, Veronica De Santis – in previsione di una nuova viabilità che dovrà collegare il quartiere Cerreto con quello di Palo con un ingresso diretto dalla statale Aurelia”.