Presunto caso di meningite a Cerenova , l’anziana si è sentita male in casa e non in un bar

0
1916

Emergono nuovi e più precisi particolari sul presunto caso di meningite che sarebbe avvenuto a Cerenova.La donna di 68 anni si è sentita male nella sua abitazione di Cerenova e non in un bar come inizialmente era stata diffusa la notizia.

Davanti all’ipotesi di meningite è stata trasportata al Gemelli dove i primi esami avrebbero confermato che non si tratta di una forma epidemiologia.  Le 40 persone che avevano partecipato nei giorni precedenti ad un torneo di burraco, sono state per motivi prudenziali sottoposte alla profilassi da parte della Asl. Nelle prossime ore si dovrebbero conoscere i risultati definitivi degli esami alla donna.