Cerveteri, sabato torna la raccolta alimentare

0
108
raccolta alimentare

Riempi il carrello con la solidarietà!

Donare prodotti a lunga conservazione. Il Sindaco Pascucci: “appuntamento importante in un contesto storico e sociale estremamente delicato”.

Il punto vendita di Cerveteri di UNICOOP Tirreno in campo per la solidarietà. Sabato 17 ottobre i soci volontari del supermercato in Via Paolo Borsellino, davanti l’Istituto Superiore Enrico Mattei, saranno impegnati in una giornata di raccolta alimentare per le famiglie in maggiore difficoltà del territorio. A salutare e ringraziare i volontari che saranno impegnati nella giornata solidale, Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, che dichiara:

“Un’iniziativa importante in un contesto storico estremamente delicato – ha detto Pascucci – le fortissime restrizioni dettate dalla diffusione del COVID-19 ed una situazione attuale tutt’altro che facile, sono molte le famiglie che stanno attraversando un momento di difficoltà. La raccolta coinvolgerà soci, dipendenti del supermercato e ovviamente i cittadini della nostra città, che sempre dimostrano una particolare attenzione e sensibilità a questo genere di iniziative. A tutte le persone impegnate in questa iniziativa, il mio augurio di buon lavoro e alla cittadinanza l’invito a riempire il proprio carrello di solidarietà e generosità. Donando anche un singolo prodotto, possiamo dare un aiuto importante a chi è più povero, che Cerveteri non può e non vuole lasciare indietro”.
Si possono donare prodotti in scatola e a lunga conservazione, quali pasta, riso, pomodori pelati, tonno, legumi (fagioli, ceci, piselli, lenticchie), olio, caffè, biscotti, alimenti per bambini, carne in scatola e zucchero. Non donare prodotti freschi, surgelati o con breve scadenza.