Premio Giornalistico Nazionale “FIDAS – Isabella Sturvi”

0
274

Raccontare la cultura della donazione di sangue e il gesto civico di tanti volontari.

Contribuire a diffondere la cultura della donazione di sangue. È questo l’obiettivo del Premio Giornalistico Nazionale “FIDAS – Isabella Sturvi”, giunto alla XIV edizione e rivolto ai professionisti dell’informazione che potranno candidarsi presentando articoli, servizi ed inchieste sul tema della donazione di sangue o degli emo-componenti. L’impegno del giornalismo sociale e scientifico per promuovere il Sistema Sangue, valorizzare il grande patrimonio costituito dalle associazioni impegnate a livello nazionale e sui singoli territori nel volontariato, incentivare l’educazione e la sensibilizzazione di giovani verso l’impegno sociale e civile.

I lavori dovranno risultare pubblicati, radiotrasmessi o teletrasmessi, pubblicati on-line nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2023 al 1° febbraio 2024. La premiazione avverrà il 13 giugno 2024, a Roma, presso la sede della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.

Premi, sezioni e targhe.

Tre le sezioni in concorso: nazionale, locale ed emergenti (quest’ultima riservata a giornalist* che non abbiano compiuto il 35esimo anno di età). L’entità dei premi per coloro che vinceranno ammonta a 1.500 euro per le prime due sezioni e per il premio emergenti 1.000 euro. Inoltre a tutt* sarà consegnata una targa ricordo per sottolineare l’importanza del lavoro svolto in favore della comunità in merito alla divulgazione di quanto ruota intorno al mondo del sangue nel nostro Paese. A prescindere da coloro che vinceranno, la Giuria si riserva comunque la possibilità di attribuire menzioni di merito.

Isabella Sturvi e il valore di contribuire al mondo della donazione di sangue.

Il Premio è dedicato alla memoria della dott.ssa Isabella Sturvi, già responsabile dell’Ufficio VIII, “Sangue e Trapianti”, presso la Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute, scomparsa il 12 luglio del 2009 a seguito di un’improvvisa e grave malattia, e celebra il grande impegno profuso nel mondo della donazione di sangue, della medicina trasfusionale e dei trapianti per consentire a tutti gli attori del sistema di crescere e svilupparsi in modo armonico, condiviso e multidisciplinare.

Bando – XIV Premio Giornalistico FIDAS Isabella Sturvi – 2024