PER ‘IL MAGGIO DEI LIBRI’ AL GRANARONE “TUTTA COLPA DI MARIA”

0
1152

L’Assessorato alla Cultura di Cerveteri, in collaborazione con la Biblioteca comunale Nilde Iotti, presenta l’opera prima di Mara Fux.

Un’avvincente storia che tra misteri e segreti famigliari racconta come possa essere segnata la formazione di un minore. L’assessore alla Cultura Federica Battafarano è lieta di invitarvi venerdì 6 maggio alle ore 17 nell’Aula consiliare del Palazzo del
Granarone per il primo appuntamento con le manifestazioni previste nell’ambito della rassegna “Maggio dei Libri”.

In collaborazione con la Biblioteca comunale “Nilde Iotti” verrà presentato il romanzo “Tutta colpa di Maria” opera prima di Mara Fux, pubblicato da Prospettiva editrice.

“Leggere è una ricchezza per la persona e per la comunità – ha dichiarato Federica Battafarano, Assessora alla Cultura di Cerveteri – è una porta che ci apre alla conoscenza, alla bellezza e ad una maggiore consapevolezza delle nostre radici”.

Un incontro, questo, che ci consentirà di conoscere insieme all’autrice questo testo che ha ricevuto una menzione dalla giuria della VIII edizione del premio letterario nazionale Città di Ladispoli.

I quesiti irrisolti della vita di un uomo sono il perno su cui ruota la storia narrata con eleganza e freschezza da Mara Fux. La famiglia infatti è spesso fonte di segreti e di misteri. E sono proprio questi misteri e questi segreti che vengono affrontati dalla protagonista
Livia, intenta a trovare risposte alle tante domande della sua infanzia che non hanno ricevuto soddisfazione.

Sarà lei a cercare la giovane donna per la quale, tanti anni prima, il nonno aveva
abbandonato la famiglia, cambiando per sempre il destino della moglie, dei figli e dei nipoti.

Una chiave letteraria per spiegare in maniera originale quanto la palese presenza di un segreto all’interno di un nucleo famigliare possa incidere sulla formazione di un minore e quali ripercussioni si possano avere nell’età della crescita.

maggio dei libri
Mara Fux

La serata, oltre alla presenza dell’autrice Mara Fux, vedrà anche la partecipazione della giornalista Francesca Lazzeri, ideatrice dello stesso concorso letterario Città di Ladispoli e verrà introdotta dalla musica del maestro Davide Carlini.