LIVE: Tra pochi minuti inizia la resa dei conti al congresso del Pd di Cerveteri

0
1214

Con molte ore di ritardo rispetto all’annunciato inizio per stamattina, sta per iniziare il congresso del Partito democratico di Cerveteri. 

Si arriva dunque ala resa dei conti tra le due anime del partito che da mesi si combattono aspramente sulle strategie da adottare nella imminente campagna elettorale. Dal convegno uscir la nuova segreteria politica che dovrà decidere se appoggiare dal primo turno il sindaco uscente Alessio Pascucci, oppure concorrere con un proprio candidato alle elezioni di primavera.

Sono due gli avversari in campo, il segretario uscente Alessandro Gnazi, esponente dell’ala del Pd che vorrebbe un confronto paritario sul programma con Pascucci, ed il tesoriere Maurizio Falconi che, appoggiato dalla corrente di Caucci, si batte per un Pd che gareggi da solo alle urne.

Sono chiamati al voto 920 iscritti, sarà un congresso fiume, solo domani sapremo chi ha vinto nel Partito democratico di Cerveteri.