“Ladispoli ha retto l’urto della forte nevicata”

0
562
via La Spezia

“Le misure di prevenzione adottate dall’amministrazione comunale in previsione della forte nevicata delle ultime ore hanno funzionato, la città ha retto l’urto delle intemperie. Stiamo monitorando la situazione per avere un quadro esauriente della situazione”.

A parlare è il sindaco Alessandro Grando che, dopo aver firmato alle prime luci dell’alba l’ordinanza di chiusura di tutti i plessi scolastici, ha effettuato una serie di sopralluoghi in vari quartieri di Ladispoli insieme ad altri esponenti dell’amministrazione comunale.

“Tra gli altri provvedimenti adottati – prosegue il sindaco – c’è la sospensione per tutto il giorno del trasporto urbano, la chiusura della biblioteca e del centro di arte e cultura. I mezzi meccanici hanno provveduto sin da subito alla rimozione della neve dalle principali strade di Ladispoli, la viabilità non ha subito particolari disagi, anche se ci sono situazioni da tenere ancora sotto controllo. Torniamo a ribadire ai cittadini di non sostare sotto gli alberi, i rami a causa del peso della neve potrebbero precipitare al suolo. Le ditte incaricate sono già al lavoro. Sollecitiamo i cittadini anche a non utilizzare l’automobile se non strettamente necessario. Questa sera, come annunciato, la sala di aspetto della stazione ferroviaria sarà aperta per ospitare tutti i senza tetto che vorranno ripararsi durante la notte dalla prevista ondata di gelo. Monitoriamo costantemente la situazione, se ci saranno novità importanti i cittadini saranno tempestivamente informati con tutti i mezzi di comunicazione”.