LA STATUA DI ROBERTO BENIGNI IMBRATTATA DI ROSSO

0
501
roberto benigni

L’opera fu realizzata nel 1999 da Andrea Roggi,  dopo le riprese del film “La vita è bella”.

Vernice rossa sulla statua dedicata a Roberto Benigni dallo scultore Andrea Roggi nel 1999. i vandali hanno gettato il colore su tutto il basamento in pietra della statua e ci vorrà del tempo, ha detto lo scultore che l’ha realizzata, per restaurarla.
Si trova a Manciano nel comune di Castiglion Fiorentino (Arezzo) dove l’artista è nato. Lo scultore locale, la realizzò dopo le riprese del film “La vita è bella”, effettuate in parte proprio a Castiglion Fiorentino. Lo comunica Rai News 24 oggi.