La Sport Man partecipa alla gara per l’acquisizione del Bari Calcio

0
858
L'agente Alessio Sundas

“Anche la Sport Man, per conto di una multinazionale italiana intenzionata ad investire nel calcio, ha presentato la proposta di acquisizione del Bari Calcio per riportare il club biancorosso sui palcoscenici calcistici che merita”.L’annuncio è dell’agente Alessio Sundas, titolare della Sport Man Procuratori Sportivi, agenzia che ha inviato una lettera ufficiale al sindaco di Bari, chiedendo di partecipare con una propria offerta alla scelta che la Commissione comunale effettuerà nei prossimi giorni.

“Cogliamo l’occasione – sottolinea Sundas – per ricordare che lo scorso 17 luglio ci eravamo fatti avanti, per primi, proponendo un incontro per valutare se esistessero le condizioni sia della cessione delle quote societarie, sia disottoscrivere un accordo che permetterebbe di individuare sponsor di alto livello che promuoverebbero i propri brand sulle casacche della gloriosa società pugliese che vanta 110 anni di storia. Ora prendiamo atto che nomi eccellenti del calcio italiano, come De Laurentis e Lotito, si stanno facendo avanti per risollevare il Bari Calcio dal baratro, ne siamo felici per i tifosi pugliesi ma chiediamo al sindaco di non sottovalutare anche la nostra proposta. Peraltro, saremmo anche lieti di mettere a disposizione dei futuri proprietari del Bari Calcio il nostro pacchetto di proposte economiche e tecniche. La Sport Man Procuratori Sportivi vuole contribuire al rilancio della società bianco rossa per un rapido ritorno del Bari in Serie A. Platea che la passionale tifoseria biancorossa merita”.