Incontro tra Cristiani e Ebrei nel Giardino di Papa Pio XII

0
1316
Papa Pio XII

La Comunità Ebraica e la Diocesi di Porto-S Rufina nel Villino di S.Marinella, che fu abitazione di Eugenio Pacelli, futuro Papa Pio XII.

La FONDAZIONE LEVI-PELLONI, la SOCIETA’ STORICA di S.MARINELLA, l’ASSOCIAZIONE S.MARINELLA VIVA, La FONDAZIONE Francesco RAPONI, con la partecipazione straordinaria della violinista inglese Rosemary BROWN –  ospiti della famiglia Marcella Candeloro, hanno ricordato Papa Pio XII e lo scrittore e poeta Giorgio Bassani, nel 60° anniversario della pubblicazione del suo capolavoro letterario “IL GIARDINO DEI FINZI-CONTINI”, scritto a S.Marinella all’Hotel Le Najadi.
Il Prof. Pino Pelloni ha parlato della “Valenza ebraica presente nelle pagine del GIARDINO DEI FINZI-CONTINI e nelle altre opere di BASSANI”.
Anche Eugenio era un Poeta e il professor Livio Spinelli con l’occasione ha fatto una carrellata su un secolo di cultura, poesia e cinema a S.Marinella. Tanti gli scrittori e poeti che qui soggiornarono negli ultimi 100 anni: D’Annunzio, Pirandello, Trilussa, Pascarella, Ungaretti, Grazia Deledda, Maria Montessori, Moravia e tra loro c’era anche il giovane Eugenio Pacelli che qui scriveva quaderni di poesie, una di fine ‘800, intitolata S.MARINELLA LUOGO DI UNA VACANZA MARINA, dedicata a Lucia; ma pochi sanno che il più antico filmato di Eugenio Pacelli, lo ritrae in questo giardino il giorno in cui, ordinato sacerdote, venne qui a dir messa e benedire questa abitazione della sua famiglia. Il Prof. Livio Spinelli ha parlato anche della versione cinematografica del romanzo di Bassani, di De Sica presentata in anteprima a Gerusalemme.
Al succeso di questo serata hanno collaborato  i ragazzi della locale SCUOLA DI CINEMA che fa capo a Sonia Signoracci Presidente dell’ASS. SANTA MARINELLA VIVA.
Suor Margherita Marchione Mpf., una delle maggiori biografe al mondo di Papa Pio XII, venne qui appositamente dagli Stati Uniti, e scrisse che questa può essere considerata la più importante abitazione storica di S.Marinella, situata di fronte all’antica villa del Re d’Italia – oggi Ospedale del Bambin Gesù – dove pare che proprio qui furono fatti i primi passi per il Concordato tra l’Avv. Concistoriale Francesco Pacelli, fratello di Eugenio e il Re.
Qui nel dopoguerra soggiornarono Humphrey Bogart e Lauren Bacall, che insieme al Principe Marcantonio Pacelli e a Mons. Carrol Ebbings raccoglievano fondi per la costruzione della vicina REPUBBLICA DEI RAGAZZI.
Tra i presenti Don Francesco Paolo Sanna, giornalisti e funzionari del Ministero Aff. Esteri e Ambasciate, la Pittrice Ombretta Del Monte, la Sig.ra Fiorella dell”Hotel Le Najadi.