Guida ed Accompagnatore turistico, quale futuro?

0
709
guida turistica

“Bisogna in questo momento evitare di lasciare a casa professionisti che darebbero maggiore impulso alla diffusione del prodotto “Civitavecchia”.

La situazione di Guide ed Accompagnatori turistici del nostro territorio è drammatica. I professionisti del settore turistico, che in questi anni offrendo servizi di qualità hanno contribuito fortemente alla promozione del territorio, sono in questo momento privi di qualsivoglia opportunità lavorativa.
Ma da sempre Guide ed Accompagnatori sono in prima linea per gestire i flussi turistici sul territorio di Civitavecchia e negli ultimi anni anche per promuovere la città.
Purtroppo, le nostre categorie risentono ancora e risentiranno a lungo degli effetti della pandemia, nonostante la cosiddetta riapertura ed i provvedimenti adottati per il rilancio del nostro settore ed inoltre la totale assenza di flussi turistici dall’estero e la scarsa mobilità interna ci condannano a non lavorare in assenza di forme di sostegno da parte delle istituzioni.
Se non agiamo tempestivamente il prolungarsi di questa situazione potrebbe portare alla scomparsa nel territorio delle figure di Guida ed Accompagnatore turistico, provocando un grave danno al tessuto culturale ed all’offerta turistica.
È importante, dunque, che le risorse destinate al turismo per la promozione culturale del territorio coinvolgano quei professionisti che da sempre si sono battuti per costruire ciò che oggi è messo a repentaglio e che garantiscono un’offerta di qualità.
Bisogna in questo momento evitare di lasciare a casa professionisti che darebbero maggiore impulso alla diffusione del prodotto “Civitavecchia”.
A questo proposito invitiamo l’Amministrazione Comunale di Civitavecchia a adoperarsi per richiedere il contributo stanziato dalla Giunta regionale del Lazio per sostenere il Programma regionale di promozione del territorio ‘Eventi delle meraviglie’, che può arrivare fino a 20.000 euro e ad utilizzare tali fondi per coinvolgere professionisti abilitati in grado di offrire servizi di qualità, permettendo loro di tornare a promuovere la città.
Agilo, Associazione Nazionale di Guide ed Accompagnatori turistici, ente senza fini di lucro con sede a Civitavecchia, si mette a disposizione dell’Amministrazione comunale per una collaborazione che possa favorire la promozione del territorio ed aiutare i professionisti del turismo a superare questo difficile momento.
Distinti saluti
Natalina Urbano
Vice-President

page2image56820544 page2image56829488