GREENGUM, L’IDEA CHE RIDÀ VITA ALLA GOMMA

0
1493

PNEUMATICI VECCHI TRASFORMATI IN BORSE E CINTURE: ALESSIA E MARZIA HANNO PRODOTTO PIÙ DI 500 PEZZI: «VOGLIAMO CAMBIARE IL MONDO»

«Come mi è venuta questa idea? Semplice, avevo forato la ruota della bici e in officina mi hanno detto che non c’era un posto dove poter gettare quella vecchia. Assurdo». Detto, fatto. Marzia ha capito che doveva dare un segnale per tutelare l’ambiente e così ha deciso di partorire un’iniziativa originale e mai creata sul territorio: trasformare vecchi pneumatici in borse, portachiavi, zainetti e cinture.

Quella si prospettava come una tranquilla giornata primaverile al centro commerciale tra gli scaffali per capire le varie misure e tipologie. E invece via ad un progetto messo a fuoco con l’aiuto della moglie Alessia. Due donne di Cerveteri con la voglia di cambiare il mondo. «Esattamente, magari nel nostro piccolo riusciamo a farlo. Nel periodo del primo lockdown è scattata la voglia di approfondire il discorso. Insomma, ci siamo chieste ma le gomme delle biciclette è davvero possibile che non possano essere riciclate? Non riuscivamo a capire come mai le camere d’aria di bici e altri mezzi non potessero finire in un luogo apposito per essere recuperate e magari riconvertite. I copertoni delle bici non solo non sono riciclabili, ma per di più la discarica non può ritirarli». La sola alternativa dunque sarebbe stata quella di gettarli a pezzi nell’indifferenziato. È in quel preciso momento che nella loro testa scatta qualcosa: poteva usare quelle vecchie gomme per creare nuovi oggetti utili.

Non perdendosi d’animo, Marzia e Alessia, 47 e 48 anni, si sono rifiutate di gettare nell’indifferenziata del materiale praticamente eterno, che avrebbe inquinato terra e mare e hanno iniziato a produrre senza fermarsi partendo da alcuni portachiavi. «Li portavamo a cena regalandoli – ammette Marzia – e avevamo intuito sin da subito che poteva funzionare». In poco tempo il duo di Cerveteri ha prodotto 500 tra borse, portamonete e oggettistica varia dando vita anche ad un sito internet dove poter acquistare la merce. «Il resto – ci scherza su – è frutto di esperimenti e ingegno, compresi errori e pazzie a volte geniali, che contraddistinguono i nostri prodotti».

Marzia e Alessia hanno ricevuto anche i complimenti da parte del primo cittadino etrusco che ha scritto una nota per la lodevole iniziativa.
«Qualche giorno fa ho incontrato Alessia e Marzia – ha scritto pubblicamente Alessio Pascucci – che con un progetto veramente innovativo mi hanno davvero colpito. Il progetto è chiamato #GreenGum: si propone di dare una nuova vita a copertoni e camere d’aria che, dopo essere stati lavorati esclusivamente a mano, vengono utilizzati per la realizzazione di accessori di moda. Tutto nasce dall’amore per la natura e dal rispetto dell’ambiente che ci circonda, ma anche dalla consapevolezza che copertoni e camere d’aria hanno un pesante impatto ambientale».

Chissà quante volte ci sarà capitato di forare una gomma, di cambiarla e di non sapere dove buttarla? Eppure lo smaltimento degli pneumatici sarebbe obbligatorio secondo la legge ed è affidato o al gommista, o all’autofficina o a dei consorzi specializzati. Secondo il Decreto Ministeriale numero 82 dell’11 aprile 2011, il contributo ambientale per lo smaltimento degli pneumatici lo si paga anticipatamente al rivenditore che sia gommista, centro montaggio o autofficina i quali a loro volta consegneranno il tutto alle aziende specializzate per il corretto smaltimento.

Marzia e Alessia vorrebbero dar vita ad una vera e propria azienda sul territorio per creare posti di lavoro. Già ora comunque “Greengum.it” è un negozio online specializzato nella vendita di borse, cinture, porta tabacco e portamonete derivati esclusivamente dall’utilizzo di camera d’aria e pneumatico di bici, automobili e trattori. «Ogni articolo – si legge sul portale – garantisce la qualità e l’originalità del prodotto a prezzi competitivi. Borse da donna o da uomo, a tracolla o a mano. Sono davvero tanti i modelli di borse destinati al
pubblico femminile e maschile». Ogni ordine viene spedito entro 48 ore dal momento
dell’acquisto e viene recapitato all’indirizzo fornito dall’acquirente entro 48/72 ore.
Dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 20:00 Sabato dalle 09:00 alle 18:00.
Telefono: 338/1120694
Mail: greenguminfo@gmail.com.