Grande successo per la mostra di Totò a Santa Marinella

0
1118

Si è conclusa domenica scorsa la mostra “Totò Genio a Santa Marinella”, inaugurata il 22 luglio scorso nella Biblioteca Comunale “Alessandro Capotosti”.La mostra giunge al termine con molta affluenza di visitatori.

Nell’ultimo weekend, per il saluto finale al Principe della risata, hanno presenziato il Vice Sindaco Raffaele Bronzolino e il Consigliere Comunale Emanuele Minghella che hanno espresso il loro apprezzamento per questa lodevole iniziativa, che oltre a riportare alla luce la storia del nostro Paese, ha contribuito ad aumentare l’offerta degli eventi di qualità nel periodo estivo.

Presente anche il giornalista di Radio Vaticana e critico cinematografico di grande spessore.

A salutare la mostra era presente  Raffaele Salerno Presidente della Proloco locale organizzatore della mostra, e Sonia Signoracci Presidente dell’Associazione S.Marinella Viva, che hanno ribadito la grande soddisfazione per questa iniziativa che ha contribuito anche mediaticamente a pubblicizzare notevolmente la cittadina: si ricordano gli articoli sul Corriere della Sera, i servizi sul Tg3 ed i numerosi articoli sulla stampa locale che per tutta l’estate hanno parlato del Principe Antonio De Curtis in arte Totò e di S.Marinella.

“Sottolineo l’importanza di aver costituito in questa occasione, in via sperimentale – ha dichiarato il Presidente della Pro Loco Raffaele Salerno –  un gruppo di giovani che si è adoperato per la promozione e per l’accoglienza in Biblioteca durante la Mostra e al PIT (Punto d’informazione turistica), riconoscendo in eventi di questo tipo la grande capacità di aggregazione tra i giovani”.

Soddisfatta anche il Presidente dell’associazione “Santa Marinella Viva” Sonia Signoracci in particolare per la sinergia tra le associazioni locali, e  ricorda che dal 4 all’8 ottobre S.Marinella, con la storia del cinema locale, sarà presente a Civitavecchia all’International Tour Film Festival (Festival del Cinema tappa Civitavecchiese) organizzato dalla Civitafilm Commission di Piero Pacchiarotti, con la quale la S.Marinella Viva ha iniziato il percorso legato alla diffusione del Patrimonio cinematografico locale 4 anni fa durante la memorabile serata “S.Marinella ricorda Roberto Rossellini” in presenza dei figli del grande regista.

L’evento sarà patrocinato anche dal Comune di Santa Marinella.

Continua il percorso di diffusione del Patrimonio culturale locale ed il 6 ottobre , in presenza di Renzo Rossellini, a Civitavecchia alla Cittadella della Musica l’associazione S.Marinella Viva sarà presente con una mostra dedicata al grande regista.

“Un sentito ringraziamento al Sindaco Roberto Bacheca che ha creduto fin dall’inizio in questo Progetto – a tutta l’Amministrazione Comunale, agli Enti sostenitori Regione Lazio, Cariciv, Enel, agli Sponsor locali. Un ringraziamento particolare alla Direttrice della Biblioteca Cristina Perini per la disponibilità anche nel fornire supporto con gli stagisti presenti in Biblioteca, ad Elena De Curtis per la sua molteplice presenza durante questo mese e mezzo e un ringraziamento a tutti i visitatori della mostra che con i loro apprezzamenti sono stati il cuore ed il motore della mostra stessa”.

“Si conclude così uno degli eventi culturali più prestigiosi, che hanno caratterizzato l’estate santamarinellese – ha aggiunto il Sindaco Bacheca – E’ stato un vero onore poter ospitare nella nostra città questa esposizione così prestigiosa e per questo ringrazio tutti coloro che si sono spesi per aver raggiunto questo importante traguardo, a cominciare dalla Presidente dell’Associazione Santa Marinella Viva Sonia Signoracci e al Presidente della Pro Loco di Santa Marinella Raffaele Salerno, al Presidente del COR Alessandro Nicosia e a tutti gli organizzatori e ad Elena De Curtis, che ci ha seguito fin da subito in questa magnifica “avventura”. Abbiamo potuto apprezzare – ha continuato il Sindaco –aspetti e sfaccettature del grande Totò che molti di noi non conoscevano, sia per quel che riguarda la sua vita privata che per quanto concerne la sua carriera artistica. Grazie a quanti hanno partecipato”.