Ergastolo per i fratelli Bianchi

0
826
ergastolo

 

A due anni dalla morte di Willy Monteiro, il 22enne ucciso di botte a Colleferro, arriva la sentenza che condanna all’ergastolo dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi, colpevoli di aver causato la morte del giovane la notte del 6 settembre 2020 per futili motivi, Willy si era offerto di fare da paciere nella lite esplosa tra i Bianchi e un compagno di classe, Federico Zurma, reo di aver difeso una ragazza da alcuni commenti offensivi. La mamma Lucia: «Nessun giudice potrà ridarci Willy. Ci mancherà sempre». Urla di rabbia sono arrivate dai condannati alla lettura della sentenza della Corte d’Assise di Frosinone, per l’avvocato della difesa si tratta di una condanna mediatica. TGR Lazio