É morto “Pablito” Rossi

0
591
Paolo Rossi

Dopo una lunga malattia ci lascia a 64 anni l’eroe del Mondiale 82.

Un altro grande del calcio ci lascia, Paolo Rossi, a darne la notizia la moglie Federica Cappelletti con una foto che ritrae la coppia, con la didascalia “per sempre”. Un male incurabile lo ha portato via.

Paolo Rossi era nato a Prato il 3 settembre del 1956, l’ex calciatore, simbolo della Nazionale, Mondiale 1982, proprio a Prato aveva iniziato a muovere i suoi primi passi nel mondo del calcio, a 9 anni con il Santa Lucia mostrando un precoce talento che lo avrebbe portato alla Juventus e sopratutto in Nazionale.

Il suo nome resterà per sempre legato ai Mondiali di Spagna del ’82 con i suoi gol affascinò l’Italia di Bearzot al trionfo del Bernabeu e conquistò anche il Pallone d’Oro. Terzo azzurro della storia. “Pablito”:  3 gol al Brasile, 2 nella semifinale con la Polonia, 1 nella finale contro la Germania. Con la maglia della Juventus vinse 2 scudetti, 1 coppa delle Coppe e una dei Campioni prima di chiudere la carriere con Milan e Verona.