DISTURBI DELL’APPRENDIMENTO: BOOM DI DIAGNOSI

0
899
disturbi apprendimento

Galloni, Fondazione Roma Litorale: “Pressione su aziende sanitarie in crescita. Pronti a formare nuovi specialisti riconosciuti. Serve personale”. 

Le richieste di diagnosi dei disturbi specifici dell’apprendimento sono sempre più frequenti. Gli ultimi dati parlano di 2 milioni di persone con una valutazione di Dsa, il 4 per cento degli alunni italiani.

La pressione sulle aziende sanitarie è in forte crescita e spesso non consente di far fronte alla continua richiesta di presa in carico. Un problema che rischia di ampliarsi nei prossimi anni e su cui la Fondazione ISC Roma Litorale e l’associazione APS ‘La Nostra’ hanno lavorato in questi mesi.

“In accordo con il Consorzio Scuola Superiore di Scienze della Salute, uno dei più accreditati di settore in Italia – spiega il direttore generale della Fondazione ISC Roma Litorale, Stefano Galloni – abbiamo deciso di fornire uno strumento utile non solo alle nostre risorse interne ma anche a tutti gli specialisti di settore. Si tratta di un corso che permetterà di acquisire competenze certificate per valutare una diagnosi di Dsa. Questo ci permetterà di formare figure che possano rendere più fluida la presa in carico delle innumerevoli richieste”

“Il corso della durata di 100 ore vedrà la partecipazione di importanti nomi del campo clinico italiano – sottolinea Galloni -. Partirà il 17 maggio e rilascerà 50 crediti Ecm residenziali. Lezioni ed esami, nel rispetto della normativa vigente, saranno fruibili su piattaforma proprietaria Arcadia. Ai corsisti che passeranno l’esame finale sarà fornita un’attestazione valida come requisito per l’accreditamento dei professionisti sanitari delle équipe per la certificazione di DSA nelle Asl della Regione Lazio”.

INFO – Fondazione ISC Roma Litorale. Dr.ssa Barbara Corbo: 06.64672849 – 345.6223508 – upc@fondazionerml.com