Conferenza spettacolo, “Violenza Infinita: La Donna nella Storia tra Amore e Tragoedia”

0
302

Il Comune di Fiumicino ricorda la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne con l’Associazione “Donne per la Sicurezza” e Agostino De Angelis

Il 25 Novembre ricorre la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne e in occasione di questa importante ricorrenza, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il Comune di Fiumicino nelle persone del Sindaco Mario Baccini,  dell’Assessore alle Politiche Sociali Monica Picca e del Presidente del Consiglio Comunale Roberto Severini, nella data del 24 Novembre alle ore 17.00 all’interno dell’Aula Consiliare del Comune in piazza Gen. C.A. Dalla Chiesa, presenterà una conferenza spettacolo, a ingresso libero, dal titolo: “Violenza Infinita: La Donna nella Storia tra Amore e Tragoedia” organizzata dall’Associazione Donne per la Sicurezza, in collaborazione con l’Associazione ArchèoTheatron e ideata dall’attore e regista Agostino De Angelis.

Un incontro dedicato all’universo femminile, un mondo ancora vittima di violenze, che nonostante l’avvicinarsi della ricorrenza, la cronaca dei (tentati o riusciti) femminicidi non sembra accorgersene e che attraverso un susseguirsi di testimonianze, dialoghi, momenti di ricordo e riflessioni condurrà il pubblico a porre un’attenta riflessione su un tema di spaventosa attualità, poichè ancora oggi, in tutto il mondo, le donne sono vittime di violenza e di dignità negata.

Per dare testimonianza sul ruolo che la donna riveste nella nostra societá interverranno al tavolo istituzionale e dialogheranno con la moderatrice Barbara Cerusico Presidente dell’Associazione Donne per la Sicurezza, l’Assessore Monica PiccaPatrizia Fata consigliere comunale della Commissione Pari Opportunità, il consigliere Stefano Calandra anche scrittore e autore, l’avvocato Francesca Barone, la psicologa Francesca Siano, gli assistenti capo coordinatore della Polizia di Stato Elpidio Santillo e Roberto Polverini e Ilaria Vincenzi responsabile per il Comune di Fiumicino dell’Associazione Donne per la Sicurezza.

La performance artistica sarà strutturata attraverso un reading sul mondo femminile, interpretate da Agostino De Angelis, attraverso un flusso di racconti, poesie e vicende storiche per disegnare e colorare il volto delle donne, di una bellezza pungente, con una velata sofferenza con l’accompagnamento musicale alla chitarra di Giuseppe Aurelio e le emozioni del movimento coreografico curato da Paola Pagano con le ballerine Livia Antonini e Flavia Paloni dell’Accademia MTDA di Fiumicino.

Grande soddisfazione da parte dell’Assessore Picca per l’iniziativa proposta dall’Associazione Donne per la Sicurezza per la quale ha affermato: “La giusta apertura per una manifestazione che ci vede impegnati in una campagna di sensibilizzazione verso l’universo della donna”.